UBI Banca

Carpire le motivazioni dei clienti

Affinion e UBI Banca collaborano dal 2010 in numerose attività di marketing, con l’obiettivo di creare soluzioni per fidelizzare i clienti e diminuire così il tasso di abbandono dei clienti della Banca. UBI e Affinion hanno collaborato per analizzare e individuare il target di clienti su cui intervenire e personalizzare le soluzioni da proporre: il risultato di questa collaborazione è stato lo sviluppo di un nuovo conto bancario modulare, QUBÌ, per cercare di fidelizzare i clienti privati offrendo loro servizi personalizzati di tipo “pick and mix”, ossia scelti liberamente dai clienti, mettendo da parte il tradizionale approccio “one package for all”, che prevedeva un unico pacchetto di servizi per tutti i clienti.

  • È stato in seguito lanciato il primo programma fedeltà per i titolari delle carte di credito UBI, Formula UBI, allo scopo di potenziare e valorizzare le soluzioni offerte da UBI ai propri clienti.
  • Sono stati inoltre introdotti nuovi conti bancari pensati per il target giovani (i figli dei clienti esistenti), con l’obiettivo di trasformarli in clienti futuri e intensificare così la relazione con i clienti esistenti. Qualche anno più tardi, questo approccio è stato ulteriormente rafforzato dal lancio di un programma fedeltà dedicato proprio al target giovani.
  • Nel corso dei 6 anni di relazione tra Affinion e UBI, Affinion ha aiutato UBI ad aumentare i member coinvolti di oltre il 30% attraverso soluzioni di marketing e di Customer Engagement personalizzate e un’attenta a analisi della base clienti. Attualmente, Affinion gestisce un quarto della clientela di UBI Banca.

Highlights

  • Aumento dei member di oltre il 30%
  • Accesso a oltre il 25% della clientela

Logo UBI Banca Affinion e UBI Banca. Customer engagement